1° Torneo Nazionale Città di Fabriano-Trofeo Veneto Banca

Una TOSTA SIDIGAS AVELLINO vince il “1* Torneo Nazionale Città di Fabriano-Trofeo Veneto Banca”

Fabriano e la sua passione per la pallacanestro sono tornate a respirare il profumo di Serie A grazie al Torneo Città di Fabriano svoltosi al PalaGuerrieri nei giorni del 3 e 4 ottobre.

Per la città di Fabriano, da troppo tempo orfana del basket di Serie A dopo un passato tra le grandi della pallacanestro, quello del 3-4 ottobre è stato un weekend da ricordare, un appuntamento che ha visto di nuovo i campioni della palla a spicchi calcare il parquet del PalaGuerrirei tornato ad essere gremito  di veri appassionati.

Un evento di richiamo dal punto sportivo poiché giunge ad appena una settimana dall’inizio del campionato e dal grande valore emotivo per Fabriano, reso possibile dall’unità di intenti tra Comune, Veneto Banca, Basket School Fabriano e Orizzonte Eventi.

Queste le dichiarazioni rilasciate prima del Torneo:

"Fabriano ha sempre voglia di grande basket. Oltre all’evento sportivo rivedere il palasport pieno di entusiasmo sarà un’iniezione di fiducia a 360 gradi per la città", ha spiegato il sindaco di Fabriano, Giancarlo Sagramola.

"Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di organizzare questo torneo a Fabriano – sottolinea l’assessore allo Sport Giovanni Balducci - con la speranza che tanti fabrianesi si riavvicinino al grande basket e questo torneo possa diventare la prima edizione di un appuntamento annuale capace di coinvolgere sportivi e cittadini".

Per la cronaca, al quadrangolare hanno preso parte la Sidigas Avellino, la Vanoli Cremona, l'Openjobmetis Varese e la Dolomiti Energia Basket Trento formazioni della massima serie che, a Fabriano, hanno fatto le prove generali in vista del loro esordio in campionato.

venerdì 3 ottobre
Sidigas Avellino - Vanoli Cremona 80-42
Openjobmetis Varese - Dolomiti Energia Basket Trento 81-59

sabato 4 ottobre
Finale 3°-4° posto Dolomiti Energia Basket Trento - Vanoli Cremona 82-68
Finale 1°-2° posto Sidigas Avellino - Openjobmetis Varese 79-58

Qui di seguito il commento della finale tratto dai media Varesini:

La Openjobmetis cede 79 a 58 contro la Sidigas Avellino che vince il Torneo Città di Fabriano.

Avellino fa l’andatura e domina il primo quarto (27-11) ispirata da Trasolini e Banks, Varese tira male da due ed è costretta a subire il pesante passivo del primo periodo. Con Diawara e Daniel tenuti a riposo, sono Callahan e Robinson i marcatori più pericolosi tra i biancorossi. Il secondo periodo è così molto equilibrato ma di fatto la Openjobmetis non riesce a ricucire lo strappo e scendere sotto i 10 punti di svantaggio. La Sidigas rimane in controllo del ritmo e della gara anche nel secondo tempo e con i canestri di Hanga può chiudere i conti sul 79-58 finale.

OPENJOBMETIS VARESE-SIDIGAS AVELLINO: 58-79

Openjobmetis Varese: Rautins 2, Casella 5, Robinson 15, Lepri nr, Henderson 12, Okoye, Deane 4, Callahan 11, Affia, Balanzoni 9.  All. Pozzecco.

Sidigas Avellino: Anosike 4, Hanga 13, Banks 16, Cavaliero 5, Severini, Cortese 6, Trasolini 16, Harper 15, Lechthaler 4. All. Vitucci.

Arbitri: Sabetta – Paglialunga – Di Francesco

Parziali: 11-27; 20-20; 11-13; 16-19. Progressivi: 11-27; 31-47; 42-60; 58-79.

Note: T3: 6/28 Varese, 7/26 Avellino; T2: 12/28 Varese, 17/30 Avellino; TL: 16/26 Varese, 24/30 Avellino; Rimbalzi: 37 Varese (Balanzoni 8), 38 Avellino (Anosike 11); Assist: 6 Varese (Callahan 3), 14 Avellino (Cavaliero 4).

 Mini Zeppo